Help
Help

Gravelord Servant - Legale Malvagio

external image 15S1fc057.png


Per accedere al patto
  1. Avere nell'inventario almeno un "Occhio della morte" (lo potrete trovare uccidendo le rane nelle fogne). [importantissimo]
  2. Andare nelle catacombe, dove si trova il Demone della Titanite.
  3. Entrare nella bara semi aperta prima del Demone della Titanite (non vi preoccupate, non vi attaccherà).
  4. Aspettare circa 30 secondi per l'animazione (se non possedete almeno un occhio della morte non accadrà niente).
  5. Finita l'animazione sarete trasportati nella Tomba dei Giganti, al cospetto del Re Tombale Nito, parlategli e potrete aggregarvi al patto.

Video: Entrata Patto Gravelord - Catacombe

Effetti
Nito donerà inizialmente a chi stringe questo patto:
  1. La "Spada del Signore delle Tombe" una grande spada curva con 300 di danno tossico e con un danno abbastanza buono.
  2. Il miracolo "Danza delle spade del Signore delle Tombe" che evoca spade intorno al personaggio che attaccano i nemici nelle vicinanze.

Sarà data la possibilità di utilizzare l'oggetto' " Occhio della morte" in modo particolare. L'oggetto avrà effetto su i mondi di tre giocatori online. Questi giocatori saranno "maledetti" e oltre ai mob normali troveranno anche molti Black Phantoms. Se i giocatori maledetti vengono uccisi dagli spettri oscuri non succede niente. Se però i giocatori riescono a trovare il segno (è consigliabile quindi nascondere il segno, a meno che non si voglia essere invasi) di chi ha utilizzato l'Occhio della morte avranno la possibilità di invadere il suo mondo, ANCHE TUTTI E TRE CONTEMPORANEAMENTE. Gli spettri oscuri generati dalla miseria sono molto più forti, tuttavia danno anche più anime quando uccisi (anche se non molte in più), quindi è possibile che alcuni giocatori non siano affatto disturbati dalla loro presenza. Se il servo del Signore delle Tombe viene ucciso la malezione finisce e viene mostrato il messaggio "Il caos è svanito dopo la sconfitta del servitore del Re Tombale".

NOTA: Come saprete per proseguire nella storia Nito, ovvero il "capo" del patto, deve essere ucciso. Ucciderlo NON provoca l'abbandono o il tradimento del patto se ne fate parte, tuttavia vi sarà preclusa la possibilità di salire di grado, in quanto Nito non sarà più presente per ricevere occhi della morte, fino al NG+.
Ovviamente una volta battuto Nito non si potrà più entrare a far parte del patto dei servitori tombali fino al NG+, a meno che non se ne facesse già parte.


Richieste per avanzamento di grado
L'occhio della morte è richiesto per avanzare di grado.
Grado
Occhi della Morte
Ricompensa
0
0
"Spada del Signore delle Tombe"
Il miracolo "Danza delle spade del Signore delle Tombe"
- nota: "40" utilizzi significa che puoi utilizzarlo due volte da 20 burst ognuna.
1
10
Il miracolo "Danza delle Grandi spade del Signore delle Tombe"
- nota: "40" utilizzi significa che puoi utilizzarlo due volte da 20 burst ognuna. Più danni rispetto
al miracolo "Danza delle spade del Signore delle Tombe".
Inoltre entrambi i miracoli ricevono un potenziamento del 10%
2
30
Entrambi i miracoli ricevono un potenziamento del 20%
3
80
Entrambi i miracoli ricevono un potenziamento del 30%


Penalità da tradimento
Nonostante l'uccisione di Nito non comporti un tradimento, se il giocatore non fa parte del patto avrà una penalità del 10% nell'utilizzo dei miracoli ottenibili tramite lo stesso. Questo vorrà dire che il danno totale di tali miracoli sarà del 90%.




Questo video spiega molto bene come funziona questo patto e come utilizzare gli occhi della morte.




Elenco Spettri Oscuri
Se siete maledetti dalla miseria di un servitore di tombe troverete spettri oscuri in queste locazioni:
Nota: I Mostri elencati sono tutti in più ai normali mostri e continueranno ad apparire finché non ucciderete il servitore del re tombale.

  • Borgo dei non morti: alcuni non morti saranno spettri oscuri e ne troverete un numero maggiore rispetto al normale.
  • Borgo dei non morti (parte inferiore): due ladri spettri oscuri.
  • Chiesa dei non morti: alcuni non morti saranno spettri oscuri; troverete anche un cavaliere d'elite spettro oscuro ed un gigante poco prima dell'ascensore che vi collega con il santuario del legame del fuoco.
  • Giardino radiceoscura: quattro cavalieri di pietra, prima dell'area dello scontro col boss falena, saranno spettri oscuri.
  • Giardino radiceoscura (foresta di Alvina): ci saranno dei funghi spettri oscuri sul ponte subito dopo Alvina, ed altri funghi spettri oscuri insieme ai normali funghi.
  • Rovine di Petite Londo: Tre Darkwraiths, dalla parte della nebbia che porta ai 4 re, saranno spettri oscuri.
  • Archivi del duca: Un mago spettro oscuro al terzo piano. Un golem di cristallo spettro oscuro insieme ai golem normali nella foresta.
  • Tomba dei Giganti: Uno scheletro gigante all'inizio del livello sarà spettro oscuro. Uno scheletro a quattro zampe subito dopo il luogo in cui incontrate Patches la Iena.
  • Fornace della prima fiamma: Accanto ai normali cavalieri neri ci sarà sempre, per ogni cavaliere, anche un cavaliere nero spettro oscuro.
  • Città infame: Alcuni giganti nella palude saranno spettri oscuri.
  • Profondità: Alcuni ratti nella zona in cui troverete il mercante Domnall di Zena saranno spettri oscuri.
  • Fortezza di Sen: Numerosi uomini-serpente guerrieri e maghi sparsi per la fortezza.
  • Anor Londo: Troverete numerosi cavalieri d'argento spettri oscuri.
  • Rovine del Demone: 4 demoni capra nel ponte vicino al falò.
  • Mondo dipinto di Aramis: Scheletri rotanti e nonmorti infetti.
  • Contea di Oolacile (DLC): Mostri deformi e stregoni spettri oscuri, in aggiunta ai normali mostri. Nella parte finale dell'area oltre al forte nemico che fa roteare la palla di ferro che ha incatenata addosso, ne troverete un altro.
  • Sotterranei della città di Oolacile (DLC): Quasi all'inizio del livello incontrerete nuovamente il nemico sopra citato.
  • Bosco reale (DLC): Giardinieri spettri oscuri e giganti spettri oscuri.


Nota: Se si viene infettati gli unici modi di liberarsi della maledizione è trovare il segno grigio lasciato dal servitore del re tombale, invadere e ucciderlo; oppure sconfiggere il boss della zona.
Teoricamente anche sconnettersi da internet dovrebbe essere sufficiente a far sparire la maledizione, ma sembra che non funzioni, in quanto, forse a causa di un bug, i Black Phantom NPC non spariranno, ma anzi rimarranno presenti fino a che non avrete ucciso il boss della zona.

Nelle zone del DLC/PTDE Edition di Dark Souls essere infettati è molto dannoso, in quanto le tre aree vengono considerate dal gioco come un'unica grande area. Quindi se venisse infettata la vostra seconda area, verranno considerate infette anche la prima e la terza. Inoltre per far sparire la maledizione si sarà costretti ad uccidere tutti i boss del dlc, in quanto anche il boss secondario Kalameet è considerato valido come "boss dell'area" (nel caso non si trovi il segno del Servitore, o si incappi nel bug sopra citato).




Occhio della Morte
L'occhio della morte può essere utilizzato solamente da giocatori che fanno parte di questo patto.
Il giocatore deve essere in forma umana e, affinché l'oggetto abbia effetto nell'area in cui il servitore lo utilizza, quest'ultimo non deve aver eliminato il boss.
Una volta attivato l'occhio, il giocatore verrà avvolto da una nebbia nera che sta a significare che il servitore sta diffondendo miseria nel mondo di 3 giocatori nell'area in cui si trova in quel momento. Questi giocatori troveranno molti spettri oscuri nel loro mondo, in quella zona.
La miseria termina se il giocatore muore in qualsiasi modo, cadendo da un dirupo, ucciso da mostri normali o da invasori, oppure se si teletrasporta da un falò ad un altro con l'effetto del ricettacolo dei lord. La miseria non termina invece se il servitore si riposa al falò e né se cambia area.
Se il servitore cambia area gli effetti della miseria colpiranno 3 nuovi bersagli nella nuova area (sempre e solo se il boss di quella zona non è stato sconfitto da chi usa l'occhio della morte). Il servitore del re tombale, mentre sta diffondendo miseria, lascerà un segno di evocazione in terra che si sposterà seguendo tutti i movimenti del giocatore ogni 10 secondi circa (quindi se volete nascondere in un punto il segno, dovete stare fermi li, se vi sposterete anche il segno si sposterà).
Se volete essere invasi di proposito potete far si che il vostro segno appaia in un luogo in vista e, probabilmente, verrete invasi dopo non molto.
Se il servitore uccide un invasore (che ha invaso tramite questo segno), egli riceverà oltre alle anime, anche un'occhio della morte.
Mentre l'occhio della morte è attivo, il giocatore non può evocare nessun fantasma in suo aiuto,può tuttavia piazzare il suo segno ed essere evocato, oppure invadere altri giocatori con il segno rosso o con il globo incrinato occhio rosso.
Per utilizzare l'occhio della morte nella foresta di Alvina, spesso piena di giocatori, sarà necessario attivare l'occhio della morte dal falò, e poi entrare nel bosco (altrimenti non sarà possibile usare l'oggetto e apparirà subito la nebbia alle vostre spalle che vi impedirà di uscire). Nella foresta di Alvina l'occhio della morte attivo significa essere invasi molto, molto spesso. Questo perchè sia gli invasori del patto di Alvina, sia i maledetti dal vostro patto, verranno a cercarvi.
L'occhio della morte può essere facilmente ottenuto come drop dalle rane che lanciano maledizioni nelle profondità e nel grande vuoto (con 10 umanità e l'anello d'oro del serpente il drop è estremamente comune), oppure se ne possono trovare pochissimi in giro; 3 sono acquistabili da Patches la Iena.

Se i giocatori maledetti muoiono nel loro mondo il servitore del re tombale non ottiene niente, ne anime ne occhi della morte.
Vengono ottenute anime ed occhi della morte solo se i giocatori maledetti invadono, e vengono sconfitti.
Inoltre vengono ottenute soltanto la metà delle anime dei giocatori maledetti, cosa che invece non accade per gli invasori normali, che regalano il 100% delle anime.


Load more