Help
Help

Drago Famelico (Gaping Dragon)

HdM6U.jpg
HdM6U.jpg


| Descrizione| Attacchi | Strategia | Oggetti Ottenibili |

Descrizione

Drago aberrante che vive nelle fogne, possiede la chiave per accedere alla Città Infame e per quanto sia un boss opzionale (si può accedere alla Città Infame anche dalla Valle dei Dragoni) vale la pena di ucciderlo per sbloccare anche l'altro accesso. Questo combattimento non è molto difficile, ma un errore può costarvi la vita, in quanto gli attacchi di questo boss fanno molto ma molto male. Subito prima della scala che conduce al boss (se siete in forma umana) noterete il segno dell'anima di Solaire e se lo avete liberato (e se non avete ancora ucciso Queelag) anche il segno di Sir Lautrec. Avere questi due cavalieri come alleati può rendervi la vita molto più facile.

Attacchi

  • Affondo - il boss aprirà la sua gabbia toracica (o bocca?) e si schianterà a terra con essa. Il colpo fa un danno estremo e se siete davanti a lui mentre lo esegue non avrete scampo. Tuttavia è relativamente facile da evitare, correte fuori dal raggio d'azione o rotolate dalla parte opposta per schivare il colpo. Il boss rimarrà incastrato a terra dopo questo colpo, dandovi l'opportunità di menarlo un po, ma non siate troppo avidi con i colpi, perchè una volta libero comincierà a caricare.
  • Carica - attacco seguito sempre dall'affondo, fa un danno mostruoso, ma è facile da evitare fintanto che non si sta di fronte a lui. Finita la carica rimarrà fermo per un po di tempo, perchè vi ha perso di vista, e questa è l'occasione per colpirlo e sopratutto per tagliargli la coda, ottenendo così un doppio vantaggio (la perdita di un attacco del boss e il drop dell'Ascia del Re Drago a fine scontro), attenzione però perchè quando il boss girerà la testa verso di voi eseguirà un attacco con salto.
  • Attacco con salto - seguito dalla carica o occasionalmente quando siete lontani da lui, il boss cercherà di schiacciarvi con il suo peso. Non perdetelo mai di vista e non dovrete avere problemi, se atterrasse sopra di voi la morte sarà istantanea (a meno che non siete full vita con 23 di vitalità).
  • Furia - il boss perderà il senno e comincerà a riempire di pugni e calci l'area sottostante, se siete nel suo raggio d'azione (e non ci dovete essere), siete morti. In genere la furia è seguita da un attacco con salto
  • Vomito d'acido - il boss userà questo attacco quando è vicino alla morte; vedrete la sua gabbia toracica contorcersi, dopodiché il boss sputerà un enorme quantità di acido che vi distruggerà le armature e le armi istantaneamente e che vi farà anche male, coprendo un'area molto estesa, ma che potrete evitare facilmente correndo nella direzione opposta.
  • Colpo di coda - altro attacco che vi farà un danno notevole, che però potrete inibire tagliando la coda del boss. Fatto ciò il boss vi potrà ancora colpire (con quello che è rimasto della sua coda), ma il danno sarà notevolmente ridotto.
  • Calcio - se siete vicini alla sua gamba potrebbe decidervi di respingervi con un poderoso calcio. Anche questo colpo fa male, quindi evitate di colpirlo ai fianchi.
  • Presa - il boss cercherà di afferrarvi con la mano e se ci riesce vi infilerà nella sua gabbia toracica (o bocca) e vi masticherà ripetutamente, causando la vostra morte anche se sarete full hp.

Strategia

In questa battaglia, si consiglia di utilizzerà molto la corsa e le schivate poiché gli attacchi del Drago Famelico sono molto potenti e praticamente imparabili. Se si cercherà di bloccarli vi romperà la difesa e una grande quantità della vostra salute sarà prosciugata.

Dato che gli attacchi coprono una vasta area, può accadere che nel vostro tentativo di schivare veniate colpiti ugualmente. Quando entrate in battaglia, assicurartevi di concentrare tutti i vostri attacchi sulla sua coda. Amputandogliela, ridurrà la portata e il danno della codata (può ancora prendervi, quindi fate attenzione) e guadagnerete anche "l'Ascia re drago". Cercate di colpirlo sempre e solo da dietro, ma non cullatevi troppo, perché può sempre catturarvi con la presa. Potete colpirlo anche da davanti dopo che ha eseguito l'affondo con UN singolo attacco, altrimenti verrete colpiti dalla carica successiva. Dopo la carica, fate molta attenzione quando gira la testa verso di voi, perchè significa che sta per saltare.


Tenete a mente lo schema di attacchi (affondo-carica-salto) e il combattimento non sarà troppo impegnativo. Potete benissimo usare la magia, in quanto il Drago Famelico ha un solo attacco a distanza (e se Solaire e Lautrec tengono impegnato il boss non ve ne dovrete nemmeno preoccupare).

N.B. Il nemico subisce maggior danno dagli attacchi elettrici, utilizzate resina dorata se l'avete nel vostro inventario.

Importante:
Prima del combattimento del boss dovrete eliminare lo stregone che spara frecce dell'anima sulla balconata (quello circondato dai ratti) poiché non solo vi bersaglierà per tutta la durata dello scontro col boss, ma renderà il drago più veloce e forte con un incantesimo.

Oggetti Ottenibili

  • 30.000 anime
  • un'Umanità gemelle
  • un Osso del ritorno
  • Chiave della Città Infame
  • Ascia re drago (se tagliate la coda)

Video




Asylum Demo


Load more